Fatture Elettroniche emesse e Ricevute

Sentiamo parlare di fatturazione elettronica da giugno 2014, inizialmente l’adempimento interessava le fatture emesse nei confronti di Ministeri, Agenzie fiscali ed Enti nazionali di previdenza e assistenza sociale, altre amministrazioni centrali e per le amministrazioni locali. Tutte le case di software si sono attrezzate per emettere il documento ed organizzare il flusso di lavoro delle informazioni.

Il D.Lgs. n.127 del 5 agosto 2015 ha previsto che dal 1/1/2017 tutti i soggetti passivi IVA possano trasmettere fatture elettroniche attraverso il Sistema di Intercambio.
Sistemi si è immediatamente adeguata alla normativa dando la possibilità di INVIARE e anche RICEVERE fatture in formato elettronico, utilizzando il canale Posta Elettronica Certificata (PEC).
Ci soffermiamo su una delle ultime novità, vale a dire l’utente che utilizza i prodotti sistemi può RICEVERE FATTURE ELETTRONICHE.

Nel dettaglio può:

• Ricevere fatture elettroniche mediante download automatico da casella PEC
• Visualizzare o stampare in base a foglio di stile
• Generare ed archiviare il messaggio di accettazione o rifiuto
• Acquisire da SDI i messaggi di risposta a fronte degli invii
• Collegare automaticamente la registrazione contabile
• Conservare in modalità Digitale le fatture ricevute.

La domanda sorge spontanea…voi come vi siete adeguati alla normativa? SISTEMI L’HA FATTO!

Per saperne di Più vi invitiamo a consultare il link sul sito sistemiamolitalia

 

Share