La gestione delle relazioni con i clienti

Vi siete mai chiesti come Profis può esservi di aiuto nelle attività commerciali del vostro studio?

Se non ve lo siete mai domandati, Sistemi vi ha comunque fornito lo strumento per potervi supportare in questo ambito.

Come? Con il modulo Gestione relazioni clienti, rilasciato a costo 0 per tutti gli utenti Sistemi.

Il modulo consente di raggruppare i clienti in insiemi omogenei estraendoli automaticamente in base ad alcuni dati quantitativi letti dalla base dati.

I nostri Utenti ricorderanno i nostri piccoli interventi nel supportarli all’utilizzo di questo modulo per poter valutare e scegliere il servizio migliore da offrire ai clienti di studio per la Fatturazione Elettronica.

Infatti l’analisi – tra i dati possibili – forniva il numero di fatture emesse e ricevute, filtrate poi per tipologia (estero o Italia) dando quindi un quadro preciso della mole di documenti che il cliente gestiva. Il professionista veniva messo di fronte alla situazione precisa del cliente e poteva scegliere la “mossa” migliore per poter agevolare l’ingresso nelle case dei propri clienti della temutissima Fatturazione Elettronica.

Ora che sono state tirate le somme per la Fattura elettronica, e il peggio è passato, come ben sapete la normativa non si ferma e dietro l’angolo ci aspettano prossimamente i Corrispettivi telematici.

Ancora una volta dunque, con l’analisi sarà possibile valutare chi gestisce i corrispettivi e quantificarne il numero e il totale degli importi.

Vi starete chiedendo “ E poi una volta che ho in mano questi dati?” – una volta che avrete ottenuto la vostra analisi e saprete per certo chi gestisce i corrispettivi e a quanto ammontano potete inviare al cliente una comunicazione via e-mail – direttamente dal Modulo Gestione relazioni clienti – per poter gestire in tempo tutte le attività utili all’avvio del nuovo adempimento in arrivo.

Avrete l’occasione di preparare i vostri clienti e fornire loro le informazioni utili, sarà necessario – per chi non è ancora in possesso – installare eventuali registratori di cassa che consentano l’emissione dei corrispettivi in formato XML.

Fatturazione elettronica e corrispettivi non sono gli unici aspetti che potete valutare, ma i dati quantitativi presi in considerazione dalle varie analisi potranno esservi utili anche per inquadrare i clienti e adempiere a particolari obblighi dati i valori gestisti, come per esempio se possono essere oggetto di Revisione Legale, se possono essere resi autonomi a livello contabile, se determinati limiti vengono rispettati o superati, potrete poi assegnare le varie “Opportunità” e quindi proporre determinati servizi come il Controllo di Gestione e chi più ne ha più ne metta.

Considerate questo modulo come il vostro CRM di studio che vi aiuta ad organizzare il reparto marketing e commerciale .

Share