Ti racconto di Studio4…

Ti racconto di Studio 4…

Mi ci sono catapultata a capofitto in questa “avventura” chiamata Studio 4 circa un anno fa.

Avventura perché per chi come me deve “insegnare”, è un progetto che prende forma piano piano; mentre per chi deve “imparare” ad utilizzarlo e sfruttarlo a pieno è una montagna di novità, nozioni e utilità che – una volta arrivati in cima – riesco a sentire una vocina che dice “Ah bè, così sì che è…(passatemi il termine)…una figata!”.

Se sei…un commercialista, un avvocato, un consulente del lavoro, semplicemente curioso o vuoi arrivare anche tu a direAh bè, così sì che è…(ri-passatemi il termine)…una figata!” …allora CONTINUA A LEGGERE.

Studio ( che internamente chiamiamo Studio 4 perchè è alla 4a versione ) è la nostra procedura di Gestione studio e fatturazione – dalla gestione dei mandati (contratti tra cliente e professionista) fino alle analisi sulla produttività , redditività e di avanzamento.

I nostri avviamenti hanno come obiettivo, oltre che permettere di elaborare i documenti di ricavo (avvisi di parcella e fatture) in assoluta autonomia quello ricavare dalla procedura i dati  necessari per poter aumentare la redditività dello studio.

Le domande più frequenti sono: – “Ma quanto mi costa quel cliente?” – “Quanto tempo dedicano i miei collaboratori alla gestione di quella contabilità?” – “Il canone annuo è proporzionato al lavoro svolto ?

Le risposte si possono ottenere lavorando con Studio.

Il professionista ha la possibilità di gestire i canoni da addebitare al cliente, di gestire pratiche extra mandato come Revisioni, Perizie e Procedure Concorsuali, può analizzare ogni dato inserito ed elaborato, addebita spese e anticipazioni; i collaboratori possono tracciare ogni lavoro effettuato consuntivando le ore lavorative sui clienti caricando solo un rapportino giornaliero.

La conseguenza?! Non ci sono più file EXCEL da consultare sparsi sul pc, non ci sono fascicoli cartacei da scartabellare e non si rischia di perdere nulla.

Il Piano di Avviamento prevede 5 appuntamenti nella generalità dei casi; per avviare e pianificare un avviamento il primo incontro con il professionista ha come oggetto di discussione l’organizzazione dello studio. Raccogliamo tutte le informazioni necessarie per poter ADATTARE LA PROCEDURA alle abitudini del cliente e non il contrario. Cerchiamo, infatti, di non stravolgere il lavoro del professionista – ma di riproporre il suo lavoro sulla nostra procedura.

A volte abbiamo di fronte professionisti che non nascondono il timore del cambiamento, una procedura nuova spaventa, il cambiamento in generale terrorizza.

E’ anche difficile incastrare, tra tutti gli adempimenti odierni, la formazione e la configurazione sulla procedura – ma nell’ultimo anno ho effettuato 15 avviamenti.

Studio  non segue una normativa, non ci sono delle regole prestabilite e non è una procedura che si costruisce da sola, va seguita passo a passo fino a che il cliente non è completamente autonomo nella gestione.

Io gestisco tutta la parte di start-up, e mi piace trovare la soluzione giusta per il cliente, la soluzione più corretta e la gestione più semplice per lui, senza dimenticare il nostro obiettivo.

Ho realizzato manuali ad hoc per ogni esigenza, affianco il cliente e i suoi collaboratori per tutto il percorso, dedico il mio tempo al raggiungimento della completa soddisfazione del cliente perché voglio sentirmi dire “Ah bè, così sì che è una…(ormai lo sapete anche voi)!

Katia Pepe
Software specialist

Share